Aprire una startup

Startupper a chi?

La definizione più conosciuta di startup è “azienda, di solito di piccole dimensioni, che si lancia sul mercato sull’onda di un’idea innovativa, specialmente nel campo delle nuove tecnologie”.

Grazie al nostro lavoro di coach abbiamo a che fare molto spesso con “startup in divenire” e cioè con persone che hanno un’idea e che vogliono trasformarla in un’attività in proprio. Il Business Coach è la figura professionale che aiuta queste persone a realizzare il loro progetto, lavorando insieme a un modello di business solido, e pensando a tutti gli aspetti organizzativi e di promozione di una nuova azienda.

Ma le startup sono solo quelle che si lanciano sul mercato “sull’onda di un’idea innovativa”… Quindi come possiamo “calcolare” l’innovatività di un’idea? Insomma, per potersi definire startupper a pieno titolo, che caratteristiche bisogna avere?

Se la startup è solitamente quella tecnologica, l’azienda nata magari come spin off universitario, non significa che questa terminologia sia ad uso e consumo solo delle imprese innovative. Infatti il termine si può coniugare come “fase iniziale di vita di un’azienda”, e in questa accezione indica il momento – spesso molto critico – in cui il nostro modello di business deve fare i conti con la realtà e vincere la prova del mercato. Anche in questo caso ci possiamo definire startupper, e cioè persone che stanno dando vita a una attività, e che stanno gettando le basi perché questa possa crescere e fiorire.

Come coach abbiamo tutti i giorni a che fare con questa tipologia di persone: spinte dalla voglia di cambiare e creare qualcosa di nuovo, ma non per forza innovativo in senso stretto. L’innovazione, per queste persone, risiede spesso nell’atteggiamento più che nel prodotto. E si tratta di persone che, pur facendo impresa in modo “normalissimo” (da intendere come “non tecnologicamente avanzato”) compiono una vera e propria rivoluzione. Si lanciano in un’impresa che li porta a cambiare completamente mindset, alla ricerca di un sogno che magari è stato chiuso per troppo tempo in un cassetto, e che non vedono l’ora di trasformare in un progetto solido.

È pensando a queste persone, e a tutte quelle che in futuro si rivolgeranno a noi per chiedere aiuto per la realizzazione del loro sogno imprenditoriale, che abbiamo deciso di proporre un corso in tre serate, chiamato Startupper a chi?, durante il quale rifletteremo insieme sull’idea di innovazione e su come si fa impresa oggi. Confrontandoci con persone che questo passo lo hanno già fatto, e che vogliono condividere le loro preoccupazioni e i loro successi; le difficoltà che hanno incontrato e la soddisfazione che provano ogni giorno aprendo la porta del loro negozio e offrendo i loro servizi.

Per fare startup, e cioè per dare vita a una nuova azienda, non sono indispensabili competenze da nerd, o una profonda conoscenza della tecnologia, ma prima di tutto la voglia di fare innovazione, nel senso più ampio del termine. Innovazione quindi che non passa solo dal digitale o dalla scienza, ma che si traduce ad esempio in servizi tagliati su misura per i clienti, customer care con un’attenzione tutta particolare a determinate esigenze, prodotti realizzati “pescando” da ambiti diversi e creando connessioni originali e creative.

Il ciclo in tre serate Startupper a chi? verrà inaugurato l’8 novembre alle 19.00 con il primo imprenditore che ci racconterà la sua storia di successo, ci parlerà della sua azienda e da come è partito dalle proprie competenze e passioni per trasformare il proprio sogno in un progetto. Siamo sicuri che ascoltare le storie di queste persone “normali” ti aiuterà a capire qualcosa di più su quello che desideri fare. Consulta il programma completo e iscriviti a questo workshop se anche tu vuoi realizzare il tuo progetto d’impresa e non sai come fare.

Scrivi tu il primo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *.

X

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per dare il tuo consenso al loro utilizzo, clicca l'apposito bottone. Se vuoi approfondire, puoi visitare la pagina dedicata per capirne di più. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi